Home > Pensieri in libertà, Politicando, Vaccate > No, seriamente…

No, seriamente…

tifiamo per lulivo!

Non mi interessa farmi leggere da qualcuno, non sono a caccia di visitatori e non ho nemmeno tante cose da dire, ma…

Ma facebook è fastidiosamente limitante, scrivere qualcosa e vederlo sparire dalla pagina in 15 minuti è irritante, i commenti, i link e le note vengono perse nei server americani ad un ritmo troppo alto anche per me, che sono connesso praticamente tutto il giorno. Molto meglio avere un mini blog in cui inserire quello che si pensa, postare citazioni e articoli che non si vogliono perdere e così via.

Volete mettere come sarebbe bello dire a vostro figlio, tra 20 anni: “leggi questo post per capire com’ero felice quando quel Berlusconi che hai letto sul libro di storia è morto schiacciato dai suoi ulivi trapiantati in Sardegna…“.

Posso forse rischiare di perdermi questo momento? E allora che BLOG sia!

Annunci
  1. SaluTony
    3 gennaio 2010 alle 13:59

    Il problema è che l’unico blog che può “resistere” al tempo (= di cui puoi mantenere il controllo) è quello che metti in piedi in un TUO server che mantieni a casa.
    Ci hai mai pensato? ti stai basando sul fatto che ALTRI manterranno le tue pagine indefinitamente. Dove indefinitamente, in internettiano è un tempo >20 anni.
    Ne sei convinto? troppi servizi e siti web che usavo nel 1994 hanno cambiato regole o applicato pagamenti o semplicemente hanno chiuso o sono falliti.
    Credere che le pagine che vediamo qui resistano al tempo secondo me è quanto meno ottimistico.
    L’unico modo è mantenere gli articoli in un proprio database (o un file xml, per i più zelanti) in modo da poterli convertire di volta in volta in ciò che “passa il convento”.

    • ZaX
      5 gennaio 2010 alle 00:41

      Hai ragione… infatti ogni tanto faccio un backup delle pagine in locale, nel caso in cui wordpress chiudesse il sito.
      Per quanto riguarda il server personale, ho seri dubbi che possa funzionare… nei giorni in cui il blog ha avuto oltre 10mila visite non avrei mai avuto la banda adeguata, mentre usando wordpress il blog non ha nemmeno risentito di rallentamenti.

      Comunque grazie per il consiglio, continuerò a salvare in locale i dati e le immagini, per ogni eventualità

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: